Martirio di santa Caterina d’Alessandria

Il dipinto rappresenta santa Caterina d’Alessandria che, sottoposta al supplizio della ruota, viene miracolosamente salvata dall’intervento di un angelo; i carnefici vengono travolti dalla ruota che si è spezzata. Il movimento vorticoso delle masse si accentra sulla martire inginocchiata su di un piedistallo. Potente l’angelo in scorcio che scende minaccioso dal cielo, con la spada in mano in difesa della santa.
L’OPERA NON È VISIBILE PERCHÉ IN RESTAURO