Il Cristo risorto ai Frari

Auguri di Buona Pasqua!
A tutti voi un anticipo dell’opera di restauro della cornice della pala dell’Assunta di Tiziano: in cima, sulla sommità della cornice contempliamo il monumentale Cristo Risorto di Lorenzo Bregno (prima non visibile perché annerito da polveri e fuliggine).
L’evento della risurrezione è di luce per la nostra vita: la speranza è più forte della disperazione, la vita è più forte della morte, il bene ha sempre la meglio sul male: Cristo risorto è la speranza della nostra vita! In questo tempo pasquale che sarà di rinascita per tutti noi, ritroviamo nell’evento della Pasqua di Gesù anche il motivo di credere alla nostra Pasqua con Lui per rinascere a una vita nuova e rinnovata.
Tra pochi mesi (speriamo subito dopo l’estate o entro fine anno, ma la situazione attuale ha rallentato l’opera di restauro) quando verranno tolti i primi ponteggi, potremo ammirarne tutta la bellezza e luminosità dl Cristo risorto, che va letto e guardato insieme alla forza travolgente del sottostante dipinto del Tiziano: Maria che viene assunta in cielo, già partecipa prima tra tutte le creature della risurrezione. è anticipo della gloria futura che tutti ci attende.
Buona Pasqua a ciascuno di voi e alle vostre famiglie!

Cristo risorto di Lorenzo Bregno, Basilica dei Frari, Venezia (foto di Matteo De Fina)